Miglior Atomizzatore rigenerabile Dripper

Atomizzatori rigenerabili consigliati

Atomizzatori rigenerabili Dripping - Consigli d'acquisto recensioni e classifiche del 2019

Prima di scegliere il proprio starter kit o un atomizzatore si deve capire come si preferisce fumare e quale esperienza di fumo si vuole ottenere.

Le modalità di svapo sono a grandi linee due: il tiro di guancia e il tiro di polmone. Parlando del tiro di polmone ci si può anche specializzare in dripping, ovvero la capacità di generare maggiori quantità di fumo sino a creare i caratteristici nuvoloni.

Per ogni modo di svapare c’è l’atomizzatore più adatto, qui di seguito i 3 migliori atomizzatori rigenerabili e ricostruibili.

Se può interessarti, leggi il nostro articolo per le migliori sigarette elettroniche.

Tabella comparativa

1° scelta

WOLFTEETH RDA Apocalypse

Atomizzatore marcato Wolfteeth, in confezione con pezzi di ricambio oring, coil prefatte e cotone. E’ un 22 mm ma facile da rigenerare per vari accorgimenti come la piattina che schiaccia il filo sulle torrette. E’ un clone che costa un decimo rispetto all’originale ma con le stesse qualità.

Perfetto con questo box.

4.7/5

Da qui puoi leggere la recensione completa di questo prodotto!

2° scelta

Yeleo Trosetry Atomizzatore

La seconda scelta è marcata Yeleo Trosetry, questo modello è progettato per grandi fumi, non c’è perdita d’olio. E’ un 24mm, nella confezione sono presenti oltre l’atomizzatore 510 black drip tids x2, 1 puntale a goccia in resina ed il kit accessori con cacciavite etc..

Cotone consigliato per tutti e 3 i modelli.

4.5/5

Da qui puoi leggere la recensione completa di questo prodotto!

3° scelta

Vaping Outlaws Scorpion

Modello leggermente più piccolo ma comunque nella top 3.  Fori molto grandi, per cavi da 3mm, è di 22mm, e ci sono due scelte di TopCap (boccale). In confezione presenti 2 viti aggiuntive, 5 o-ring (guarnizioni) di cui uno trasparente di ricambio, un tall drip drip + grill cap ed un tappo superiore con foro + largo di quello nell’immagine.

4.2/5

Da qui puoi leggere la recensione completa di questo prodotto!

Guarda anche quali sono le migliori sigarette elettroniche

Migliori atomizzatori rigenerabili

1° scelta

WOLFTEETH RDA Apocalypse

Atomizzatore Wolfteeth che riporta i simboli dell Psyclone. La piattina è tagliata in diagonale per far si che abbia un invito per inserire il filo senza sforzi e problemi. 

La resa dell’aroma è perfetta, probabilmente una delle migliori tra gli atomizzatori del momento. Inoltre la vasca è grande da contenere una buona dose di cotone e di liquido se usato in drip, praticamente impossibile farlo “pisciare”. 

Lascio il link per cotone e box(paralleo ed in serie) consigliati con questo atomizzatore.

La rigenerazione è identica al goon originale, le viti di serraggio della piastre sulle torrette sono un pò più piccole ma non c’è nessun problema nel serrarle e montarle.

Effiicacia 96%
Qualità-prezzo 91%
Affidabilità 96%
Economicità 90%

2° scelta

Yeleo Trosetry Atomizzatore

Modello di 24mm, poco più rispetto al suo concorrente appena sopra citato. Le caratteristiche sono molti simili, parliamo sempre di atomizzatori rigenerabili. 

Questo prototipo ha delle viti di serraggio leggermente migliori, ma sono davvero dettagli, personalmente compro sempre le viti a parte per qualunque modello sto acquistando. 

Anche la resa dell’aroma è molto buona ed inoltre è assicurato che questo modello non perda olio. Nella confezione sono presenti le guarnizioni di ricambio, 2 boccali direi accattivanti, cacciavite e tutto ciò di cui avete bisogno.

Questo è il cotone consigliato

Effiicacia 98%
Qualità-prezzo 89%
Affidabilità 93%
Economicità 88%

3° scelta

Vaping Outlaws Scorpion

L’ultima scelta è leggermente più stretto dei suoi concorrenti, 22mm come la prima scelta. Spedito in una confezione ben fatta, potevano aggiungere il libretto su come creare la resistenza ma nulla di troppo grave.

E’ piccolino ma fa un buon lavoro, consigliato per chi fuma da 30W a 80W. I fori sono molto grandi, adatti per cavi da 3mm .

Presente il sistema per il controllo del flusso dell’aria e ottima la costruzione in acciaio inossidabile.

Lascio il link per i Fili in rame consigliati ed ancora per il cotone consigliato.

Effiicacia 98%
Qualità-prezzo 90%
Affidabilità 94%
Economicità 90%

Scegliere il giusto Box per gli atomizzatori

Dopo aver comprato un buon atomizzatore rigenerabile è molto importante scegliere la giusta sigaretta elettronica, o mglio, il giusto box su cui montarlo. Se avete letto le nostre recensioni avete notato che questo è il box consigliato con gli atomizzatori di qui abbiamo parlato. 

E’ davvero molto intuitiva da utilizzare, di facile utilizzo, c’è la modalità parallelo e in serie. Ci sono sistemi di protezioni multipli che rendono questo dispositivo sicuro ed affidabile. Vedi il box su amazon.

Se invece sei un amante del classico, e stai cercando un dispositivo più semplice e alla mano, leggi il nostro articolo per le migliori sigarette elettroniche.

Sommario:
Data Recensione:
Cosa abbiamo recensito:
Atomizzatore Rigenerabile
Valutazione:
51star1star1star1star1star

Lascia un commento