Migliore Telecamera Ip da esterno [Guida all’acquisto]

Le telecamere IP sfruttano la connessione di rete per trasmettere quanto inquadrato dal loro obiettivo a un dispositivo remoto, che può essere un apparecchio per la videosorveglianza ma anche un semplice smartphone. Si tratta di dispositivi espressamente pensati per tenere sotto controllo quanto avviene all’esterno o all’interno di abitazioni e uffici, a seconda delle versioni scelte. In questa pagina ci focalizziamo sui modelli per esterno che, come prima caratteristica, devono avere una scocca resistente, in grado di reggere l’azione di agenti atmosferici, umidità e raggi solari. Si tratta di prodotti con i quali non tutti tra voi avranno dimestichezza, dunque qui di seguito vi proponiamo una serie di consigli su quali caratteristiche valutare prima di effettuare una scelta.

 

Come scegliere le migliori telecamere IP da esterno

Per una sicurezza maggiore della tua casa o della tua attività, potresti considerare l’acquisto di una telecamera IP. Dato che sul mercato sono disponibili tantissimi modelli, abbiamo pensato di creare questa guida per scegliere le migliori telecamere IP da esterno del 2019 per permetterti di scegliere quello più adeguato alle tue esigenze.

Un sistema di sicurezza professionale può arrivare a costare delle cifre abbastanza alte, per questo una telecamera IP potrebbe essere una buona soluzione per tenere d’occhio gli esterni della tua abitazione, il piazzale della tua attività o magari anche il tuo animale domestico quando sei fuori casa.

 

IP, che cosa significa?

Prima di procedere all’acquisto però, dovreste tenere conto di diverse caratteristiche che potrebbero fare la differenza nella scelta del giusto modello. Prima di tutto, è importante sapere che con la sigla IP (Internet Protocol) si vanno a identificare le telecamere che sono in grado di inviare dati (in questo caso video e talvolta anche audio) attraverso Internet ad altri dispositivi, quali PC, smartphone e tablet.

Molti modelli sono anche Wi-Fi, quindi a parte il cavo di alimentazione non è necessario alcun altro tipo di cablaggio. Altri apparecchi sono provvisti di una porta ethernet: in questo caso è necessario un cavo LAN che colleghi la telecamera a un NAS o a un sistema DVR o NVR. Se la videocamera è di tipo PoE (Power Over Ethernet) l’alimentazione avviene tramite il cavo ethernet, quindi ne è necessario solo uno per la trasmissione dei dati e per il suo funzionamento.

 

Resistenza agli agenti atmosferici

Se si opta, come nel nostro caso, per una telecamera da esterno, è importante valutare il grado di protezione alle intemperie, classificato con la scala IP (da non confondere con la prima sigla che è un termine informatico). Come minimo quella scelta deve avere un grado di protezione IP66, che garantisce che la telecamera funzionerà anche se esposta a pioggia, vento, neve, raggi solari e polvere.

Detto questo, confrontate i prezzi, ma nella scelta di un modello potreste valutare l’acquisto di una telecamera facile da installare in modo da non dover aggiungere alla spesa il pagamento di un tecnico specializzato. Solitamente le migliori telecamere IP da esterno hanno un sistema di montaggio semplice che consiste di pochi collegamenti, inoltre si possono configurare facilmente con il proprio PC, smartphone o tablet grazie a delle app o programmi integrati.

 

Comfort di visione

Per quanto riguarda la qualità del video, come minimo bisogna cercare un modello capace di trasmettere immagini in HD per vedere con chiarezza cosa sta succedendo. Diciamo che, in questo caso, non è indispensabile optare per un prodotto Full HD ma ci si può anche accontentare di un semplice HD a 720p, comunque più che adeguati per interpretare al meglio le immagini registrate.

Inoltre, anche la luminosità del LED può essere importante dato che da essa dipende la chiarezza dei filmati quando viene attivata la visione notturna. A tal proposito, dovete sapere che alcuni modelli la impostano automaticamente nelle ore di buio.

Anche se questi apparecchi non hanno un sistema di allarme al quale abbinarli potrete comunque avere una buona sicurezza grazie al rilevatore di movimento. Questo permette alla telecamera IP di mandare, nei migliori dei casi, delle notifiche su smartphone o e-mail con video o immagini. Così nel caso ci sia un tentativo di effrazione o di furto con scasso sarà possibile allertare subito le forze dell’ordine.

 

Come scegliere una buona telecamera IP da esterno? A questa domanda abbiamo tentato di rispondere con la guida all’acquisto che avete appena letto ma anche proponendovi i nostri consigli d’acquisto sotto forma di recensione delle migliori telecamere IP del 2019.

IL MIGLIORE IN ASSOLUTO

Foscam FI9828P V2

Autofocus e configurazione semplificata

Risoluzione HD 1280x960p

Motorizzata PTZ con zoom ottico 3x e autofocus

Visita su Amazon

Una telecamera IP motorizzata dotata di zoom ottico 4X, autofocus e totalmente plug&play grazie alla scansione di un QR code con il proprio smartphone che mette in comunicazione la videocamera con il dispositivo mobile. Queste le caratteristiche vincenti di questa videocamera da esterno, che offre una resistenza alle intemperie secondo le specifiche IP66. La qualità delle immagini è di tipo HD con un frame rate per secondo che si attesta a 30.

Il sensore di movimento integrato invia notifiche push all’applicazione ogni qualvolta rileva un qualche movimento sospetto. Volendo si può anche impostare l’invio di una e-mail di avviso a un indirizzo da impostare durante la configurazione.

Le immagini che vengono registrate durante il movimento rilevato sono subito visibile su un server FTP dedicato. Consente di inserire una memoria microSD fino a 32 GB, forse un po’ poco, visto che per poter cancellare i video è necessario collegare la videocamera a un PC via cavo ethernet, operazione poco semplice una volta installata magari in posizione elevata.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Motorizzata
  • NVR
  • Autofocus
  • Collegabile con allarmi
thumbs-down-icon
Contro
  • Prezzo un pò elevato

 

 

IL MIGLIORE QUALITA’/PREZZO

Floureon Wifi Telecamera di sorveglianza

Supporta Micro SD Card fino a 128GB

HD Telecamera IP impermeabile

WIFI & Modalità AP

Visita su Amazon

Senza dubbio uno dei maggiori pregi di questa telecamera da esterno, e che può fare la differenza rispetto ad altre offerte sul mercato, è la presenza di uno zoom ottico 4X offerto dal sensore CMOS integrato. Tramite questo è possibile ingrandire dettagli di una immagine direttamente dal dispositivo che si sta utilizzando per vedere quanto accade nella zona presidiata dalla videocamera.

Ad esempio, se si usa una smartphone, con il classico gesto delle dita ad allargare sul display, la videocamera andrà a zoomare sull’area indicata. Il sensore da 2 megapixel consente la visione di video in Full HD per avere il massimo della qualità. Supporta in più diffusi protocolli di rete (TCP / IP, HTTP, TCP, ICMP, UDP, ARP, IGMP, SMTP, FTP, DHCP, DNS, DDNS, NTP, UPNP e RTSP) ed è presente ovviamente anche una porta LAN oltre ad un modulo Wi-Fi che trasmette i video solo sulla banda a 2.4 GHz.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Adatta anche a NVR
  • Rilevatore di movimento H24
  • Illuminazione automatica
  • Zoom 4x
thumbs-down-icon
Contro
  • Configurazione un pò complessa

 

ECONOMICO MA FUNZIONALE

Se tutte le telecamere IP, più o meno, rendono agevole la visione durante le ore diurne, la vera differenza la fa la registrazione di immagini quando è buio, quindi nelle ore notturne, che poi, normalmente sono quelle preferite dai ladri. Questa caratteristica determina anche i prezzi bassi di alcuni modelli. Nel caso della SV3C SV-B06W-720P-EU, si ha una visione delle immagini durante la notte di elevata qualità. Questo avviene grazie all’ottimo sensore CMOS che offre una risoluzione HD a 1.280 x 720 pixel, ma soprattutto per la presenza di ben 36 LED a raggi infrarossi, deputati appunto ad illuminare la scena che si andrà a riprendere nel migliore dei modi.

L’azienda garantisce immagini nitide fino a 20 metri di distanza, ma secondo i pareri degli utenti più realisticamente si ottengono buone immagini fino a 10 metri, se la zona è totalmente buia. I 20 metri dichiarati sono fattibili se almeno qualche luce artificiale illumina la zona di ripresa. Per quanto riguarda le immagini alla luce del sole, la telecamera, secondo quanto segnalato dagli utenti, non dà alcun problema.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • 36 Led a infrarossi
  • Distanza massima 20 metri
  • Ottimo sensore CMOS
thumbs-down-icon
Contro
  • Non ruota a destra e sinistra

 

 

SCELTA ALTERNATIVA

La telecamera da esterno ieGeek offre il nuovo chip Hisilicon che consente di avere video molto più chiari e definiti rispetto alla media delle telecamere IP da esterno presenti sul mercato. La versione che prendiamo in esame arriva a 720p (ovvero risoluzione HD).

Molto utile la funzione che consente di delimitare l’area in cui si attiva il rilevatore di movimento. Questo permette quindi di non ricevere falsi allarmi (via email, o tramite SMS) se nella zona ci sono movimenti di altro genere rispetto a delle persone che cercano di entrare nella propria abitazione o azienda.

Ad esempio si può delimitare il cancello d’entrata o non tutte la recinzione, dove anche solo un gatto randagio potrebbe far scattare il sensore. La telecamera offre un grado di protezione IP66, quindi si può tranquillamente installare in esterno senza il rischio che smetta di funzionare a causa di pioggia, vento, neve o raggi del sole.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Possibilità di delimitare l’area del sensore di movimento
  • IP66
  • Micro SD fino a 128 gb
  • Wifi
thumbs-down-icon
Contro
  • Software non compatibile con Mac

 

SCELTA ALTERNATIVA

Reolink Videocamera sorveglianza

Risoluzione Super HD da 2560×1440 4MP

Connessione WiFi

Registrazione scheda SD e riproduzione da remoto

Visita su Amazon

Chi cerca una telecamera IP che offre la migliore risoluzione dei video registrati può indirizzarsi verso il modello RLC-511 di Reolink. Infatti questa videocamera si basa su un sensore CMDO da ben 5 megapixel, in grado di garantire video alla risoluzione di 2.560 x 1.920 pixel (Super HD). Per supportare tale risoluzione, la classica scheda microSD che si può inserire per immagazzinare i video registrati arriva però a un massimo di “soli” 64 GB. Per fortuna la videocamera si può anche agganciare a un sistema di NVR, ma solo marchiato Reolink.

In caso di movimenti sospetti, la videocamera invia una notifica all’app da installare sul proprio smartphone con un link dove sono presenti foto o video di quanto ripreso nel momento che è stato rilevato il movimento. La visione notturna è garantita da 36 LED a raggi infrarossi per avere sott’occhio la zona anche quando non splende la luce del sole.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Configurazione facile e veloce
  • Triplo avviso
  • Super HD
thumbs-down-icon
Contro
  • Angolo di visione un pò limitato

 

 

SCELTA ALTERNATIVA

Risoluzione di 1280 x 720p

Sensore di luminosità a 24 LED

Visione notturna fino a 15 m

Visita su Amazon

Una delle migliori, se non la migliore telecamera IP da esterno del 2019, questa HiKam potrebbe essere la soluzione ideale se stai cercando un modello facile da montare e configurare. È dotata di Hikam AirLink, un metodo di installazione che ti permetterà di fare tutto da solo e allestire la telecamera in pochi minuti, abbinandola facilmente al tuo PC o al tuo smartphone.

La piastra di base ti facilità il montaggio su qualsiasi superficie, così non avrai problemi a montarla nella posizione che ti sembrerà più ideale. L’immagine ripresa verrà mostrata in HD sul monitor o sullo schermo del tuo dispositivo portatile, con una risoluzione di 1280 x 720p.

Inoltre dispone di un sensore di luminosità a 24 LED infrarossi che ti garantisce una buona visione notturna fino a 15 m, in modo che tu possa controllare con chiarezza cosa succede fuori dalla tua proprietà anche al buio. Come tutte le telecamere IP che si rispettino, anche questa ha un sensore di movimento integrato che in caso di allarme ti invierà notifiche push su smartphone o e-mail, garantendoti una buona sorveglianza anche quando non sei in casa.

Possiamo davvero consigliare questa telecamera a tutti quelli che cercano un dispositivo per la propria sicurezza casalinga di buona qualità e venduta a prezzi bassi.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Installazione facile
  • Ottima visione notturna
  • Notifiche email o su smartphone
thumbs-down-icon
Contro
  • Software di gestione non ottimale

 

SCELTA ALTERNATIVA

Vstarcam C7816WIP

Risoluzione 1280 * 720

Applicazione gratuita per Android e iOS

Installazione veloce

Visita su Amazon

Se stai cercando un modo per aumentare la sicurezza della tua proprietà senza spendere troppo, potresti optare per questo modello di Vstarcam che viene venduto a basso costo.

A livello di immagine non è proprio all’altezza di altri modelli, ma in compenso è dotata di un filtro IR-CUT che permette alla telecamera di tenere l’immagine a fuoco nel passaggio automatico da visione diurna a notturna.

La visione a raggi infrarossi arriva fino a 15 metri, dandoti un buon controllo anche di notte o in ambienti non illuminati. Nel caso tu voglia salvare immediatamente le registrazioni su un supporto fisico, potrai avvalerti di uno slot per scheda SD.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Filtro IR-CUT
  • Supporta scheda SD
  • Buona risoluzione
thumbs-down-icon
Contro
  • Qualità dell’immagine non delle migliori

 

SCELTA ALTERNATIVA

Questa telecamera di sicurezza può supportare una scheda micro SD max da 128 GB (non inclusa nella confezione). È possibile archiviare i video direttamente sul dispositivo per eliminare il costo delle spese di archiviazione mensili. La scheda Micro SD deve essere formattata in fat32 (8 GB, 16 GB, 32 GB) o Vfat32 (64 GB, 128 GB) prima di poter essere letta.

Questa fotocamera WiFi supporta la registrazione continua 24/7. Il piano premium a pagamento consente agli utenti di registrare e archiviare fino a 14 giorni di video continuo in cloud senza limitazioni di spazio.

La videocamera di sicurezza esterno Netvue invierà notifiche quando viene rilevato un movimento. È possibile impostare la zona di movimento rilevata, la sensibilità e il tempo. Concentrati sul periodo e sull’area importanti, riduci i falsi allarmi o ricevi avvisi in determinati orari.

La videocamera esterna può accendere automaticamente gli infrarossi (IR) in condizioni di scarsa luminosità, fornisce una copertura completa in immagini cristalline e video dal vivo anche in un ambiente buio pesto. La visione notturna IR-Cut ti regala una fantastica esperienza notturna, non sarai mai al buio.

Pro e Contro

thumbs-up-icon
Pro
  • Infrarossi automatici
  • Notifiche del sensore di movimento
  • Scheda micro SD fino a 128 gb
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
thumbs-down-icon
Contro
  • Installazione non semplicissima

 

Lascia un commento